Provvedimenti organi indirizzo politico

Decreto Ministeriale n. 369 del 02-05-2022
Decreto Ministeriale di definizione delle modalità di ripartizione dei fondi per l’accoglienza di studenti, ricercatori e docenti - Emergenza Ucraina

PA 110 e lode
Protocollo d’intesa firmato il 7 ottobre 2021 dal Ministero dell’Università e della Ricerca e dal Ministero per la Pubblica amministrazione per consentire a tutti i dipendenti pubblici di usufruire di un incentivo per l’accesso all’istruzione terziaria: corsi di laurea, corsi di specializzazione e master.

Protocollo d'intesa MUR, CRUI, Corte dei conti
Rinnovo Protocollo di intesa tra il MUR, la CRUI e la Corte dei conti stipulato il 26 marzo 2018 tra l’allora MIUR e la Corte dei conti, integrato dall’Atto aggiuntivo firmato tra il MIUR, la Corte dei conti e la- CRUI, il 14 dicembre 2018, volto ad attivare forme di collaborazione per diffondere la conoscenza della contabilità pubblica e della gestione dei bilanci economico patrimoniali.

Sistema ARGO
Rinnovo, stipulato tra Il MUR, il MISE e la Regione Friuli-Venezia Giulia per il triennio 2021-2023, del Protocollo istitutivo del Sistema ARGO, un nuovo sistema industriale basato sull’innovazione di processi e prodotti in grado di aumentare la produttività economica e di generare nuova occupazione attraverso l’interazione tra ricerca e industria. Il rinnovo prevede uno stanziamento di oltre 10 milioni di euro e la prospettiva di estensione al livello nazionale del progetto.

Polo Agri-tech di Ricerca e Venture Capital
Protocollo di intesa firmato tra il MUR e Cassa depositi e prestiti S.p.A. Prevede l’avvio di una collaborazione finalizzata all’ideazione, allo sviluppo e alla successiva realizzazione del Polo, con lo scopo di sostenere lo sviluppo e l’innovazione del settore agroalimentare italiano, supportare le aziende nel processo di adattamento ai nuovi trend di mercato, offrire servizi alle PMI italiane per aumentarne la competitività a livello nazionale e internazionale. Il Polo ha, inoltre, il fine di consentire al settore agroalimentare italiano di superare non solo le tradizionali criticità che lo caratterizzano, ma anche quelle causate dall’emergenza sanitaria COVID-19.
Addendum del 29 aprile 2021